"The Irishman" di Scorsese si farà (e con un cast stellare)

The Irishman si farà, a dirlo è Al Pacino. Del progetto si era già parlato in passato, ma poi non se ne avevano avute più notizie. Oggi, l’attore americano ha confermato in un’intervista al Daily Beast che parteciperà alla pellicola, la quale sarà diretta da Martin Scorsese. Ma non è tutto, perché nel cast ci saranno anche altri due grossi nomi, ossia Robert De Niro e Joe Pesci, che torneranno a lavorare insieme dopo Quei bravi ragazzi e Casinò, entrambi diretti dal regista italoamericano.

Il film sarà incentrato su Frank “The Irishman” Sheeran, noto criminale statunitense, indagato per l’omicidio del sindacalista Jimmy Hoffa. In realtà, Hoffa è scomparso nel ’75: allora vennero accertati i suoi legami con due esponenti della mafia, Anthony Giacalone ed Anthony Provenzano, e la sua morte venne ritenuta certa e dichiarata ufficialmente nell’82. Fu proprio Sheeran a confessare di avere ucciso Hoffa con due colpi di pistola e di averne cremato personalmente il corpo. Sheeran, inoltre, venne riconosciuto colpevole di un’altra ventina di delitti e morì presso una casa di cura nel 2003.

La pellicola sarà tratta dal libro di Charles Brandt, I heard you paint houses; la sceneggiatura, invece, sarà firmata da Steve Zaillian, premio Oscar per Schindler’s list. Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi del progetto.

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie