Diploma honoris causa per Paolo Sorrentino

Il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma ha conferito ieri sera a Paolo Sorretino un diploma honoris causa. Il cineasta, attualmente impegnato sul set del suo nuovo film, La giovinezza, si è visto consegnare il riconoscimento dal ministro della Cultura Dario Franceschini davanti ad una platea nella quale era presente anche Carlo Verdone, tra i protagonisti de La grande bellezza.

«Il diploma? A questo punto della mia carriera mi sembra prematuro», ha scherzato Sorrentino. Per lui, gli ultimi mesi sono stati decisamente da incorniciare: l’Oscar, il Golden Globe e i di David di Donatello hanno coronato il grande successo di critica e pubblico de La grande bellezza.

Ora tocca a La giovinezza, film che racconterà la storia di un vecchio direttore d’orchestra britannico, che si troverà a fare i conti con l’età e con una nuova opportunità per il futuro. Ricchissimo (e internazionale) il cast, con Michael Caine (il protagonista), Harvey Keitel, Rachel Weisz, Paul Dano e Jane Fonda. Il film dovrebbe arrivare nelle sale nella primavera del 2015.

Sorrentino, inoltre, è al lavoro su una serie tv, The young pope, realizzata per Sky assieme al co-sceneggiatore storico, Umberto Contarello, e anche qui con un cast internazionale.