Venezia 2014: "Birdman" di Iñárritu aprirà la kermesse

Il festival del cinema di Venezia, in programma dal 27 agosto al 6 settembre 2014, comincia a prendere sempre più forma. Qualche giorno fa vi avevamo presentato il manifesto della kermesse, ispirato a I 400 colpi di Truffaut e realizzato, per il terzo anno consecutivo, da Simone Massi. Poi, vi avevamo annunciato che sarà Alexandre Desplat il presidente di Giuria di quest’anno (ecco la nostra news con qualche approfondimento a riguardo), mentre Alice Rohrwacher presiederà quella internazionale del Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis. Poi, vi avevamo anticipato che ad aprire la sezione Giornate degli Autori sarà Kim Ki-duk con One on one e, di seguito, ve ne proponiamo anche il teaser trailer italiano:

Ma non è tutto! Sarà Birdman (o Le imprevedibili virtù dell’ignoranza) di Alejandro G. Iñárritu il film d’apertura di questa edizione del festival. Nel cast, Michael Keaton, Edward Norton, Amy Ryan, Emma Stone, Naomi Watts, Zach Galifianakis e Andrea Riseborough.

La pellicola, che verrà proiettata la sera del 27 agosto in anteprima mondiale, narra la storia di un attore in declino (Keaton), famoso in passato per aver vestito i panni di un supereroe (sembra quasi una trama ispirata alla realtà: chi non ricorda il Batman di Keaton?) e ora alle prese con la messa in scena, tutt’altro che facile, di uno spettacolo a Broadway. A pochi giorni dalla prima, il protagonista dovrà affrontare una serie di difficoltà che coinvolgeranno se stesso e la sua famiglia.

Di seguito il teaser trailer di questa black comedy, che arriverà nelle nostre sale solo nel 2015: