Primo ciak in Alto Adige per "The way of the eagle"

L’Alto Adige si riempie di celluloide. Sono inziate le riprese infatti di The way of the eagle, definito come un “un racconto di formazione che vede intrecciarsi la vita di un ragazzo, Luca, con quella di un cucciolo di aquila abbandonato”. Protagonisti del film diretto da Gerardo Olivares, la star francese Jean Reno, il miglior attore non protagonista agli ultimi Oscar tedeschi Tobias Moretti, e il giovane attore spagnolo Manuel Comacho.

Ma il film di Olivares non è che una delle tre produzioni che da Maggio scorso si alternano nella splendida cornice altoatesina: ad inaugurare la stagione sono state infatti l’Indiana Production con Rai Cinema per Alaska, il nuovo film di Claudio Cupellini con Elio Germano, e la Vivo Film con Colorado Film per Vergine giurata di Laura Bispuri.