Rolling Stones, riparte il "14 on Fire" tour

Dopo il grave lutto che ha colpito Mick Jagger (il suicidio della sua compagna, L’Wren Scott), i Rolling Stones ritornano in tour, con il loro “14 on Fire”. Dal 26 maggio, la band inglese sarà in Norvegia, ad Oslo, e da lì si sposterà in Portogallo, Svizzera, Israele, Olanda, Francia, Germania e, il 22 giugno, a Roma. Ecco il calendario:

26 maggio, Oslo, Norvegia
29 Lisbona, Portogallo
1° giugno, Zurigo, Svizzera
4 Tel Aviv, Israele
7 Landgraaf, Olanda
10 Berlino, Germania
13 Parigi, Francia
16 Vienna, Austria
19 Dusseldorf, Germania
22 Roma, Italia

25 Madrid, Spagna
28 Werchter, Belgio
1° luglio, Stoccolma, Svezia
3 Roskilde, Danimarca.

Il concerto di Roma si terrà al Circo Massimo, e segna una delle tappe più attese della parentesi europea del tour degli Stones (50.000 biglietti esauriti in poche ore). A causa della morte di L’Wren Scott, gli Stones hanno annullato la branca australiana del “14 on Fire”: i concerti saranno recuperati in autunno.