Warren Beatty al lavoro sul biopic di Howard Hughes?

La storia di Howard Hughes è già stata portata una volta al cinema, da Martin Scorsese in The aviator (ad interpretare Hughes, ovviamente, Leonardo DiCaprio). Adesso, sembra che Warren Beatty sia a sua volta al lavoro su un biopic incentrato sempre sull’aviatore (ma anche produttore e regista): un film che vorrebbe concentrarsi su un Hughes più maturo rispetto al protagonista della pellicola di Scorsese, innamorato di una donna molto più giovane.

Per la verità sono anni che Beatty è alle prese con questo biopic e pare che, di recente, abbia menzionato l’idea di portare sugli schermi un personaggio completamente originale, quindi non una biografia vera e propria.

Vedremo come si evolveranno le cose: l’ultima apparizione di Beatty come attore risale al lontano 2001, in Amori in città… e tradimenti in campagna mentre, come regista, aveva avuto modo di farsi apprezzare già nel 1978 con Il paradiso può attendere e, successivamente, con Reds (basato sulla vita del giornalista John Reed, che descrisse la Rivoluzione d’ottobre russa nel libro I dieci giorni che sconvolsero il mondo), Dick Tracy e Bulworth – Il senatore.

Reds