Screen actors guild awards: tutti i premi

Subito dopo le nomination agli Oscar, si sono tenuti gli Screen actors guild awards, assegnati alle migliori performance cinematografiche dell’anno appena trascorso.

Attenzione, perché il sindacato degli attori che assegna i premi è, in termini numerici, il più rappresentativo all’interno della giuria degli Oscar. Quindi è molto probabile che chi ha vinto agli Screen awards sia favorito il prossimo 2 marzo.

Premiato come miglior attore protagonista è stato Matthew McConaughey per Dallas buyers club, mentre Cate Blanchett ha vinto il corrispettivo premio nella categoria femminile, per il suo ruolo in Blue Jasmine di Woody Allen.

Miglior attore protagonista Jared Leto, sempre per Dallas buyers club, dove interpreta un transessuale, mentre Lupita Nyong’o si è portata a casa il premio come migliore attrice non protagonista per la sua partecipazione a 12 years a slave.

Miglior cast d’insieme ad American hustle (che, con tutta probabilità, vincerà l’Oscar come miglior film), mentre il premio alla carriera è stato assegnato a Rita Moreno, attrice e cantante puertoricana, vincitrice in passato di numerosi riconoscimenti in ambito cinematografico, tra cui un Oscar nel 1962 come migliore attrice non protagonista in West side story, che in quell’edizione vinse ben 10 statuette.