Muse, il concerto di Roma diventa un film

Protagonisti di recente dell’iHeartRadio Music Festival, i Muse hanno confermato a Rolling Stone che il concerto di Roma dello scorso 6 luglio si trasformerà in un film.

«Quest’estate abbiamo suonato a Roma, allo Stadio Olimpico, ed è stato probabilmente il miglior concerto dell’anno», ha spiegato Matt Bellamy. «Sarà editato in 4K, che è la massima risoluzione adoperata per un concerto. È quattro volte più potente dell’HD, quindi contiene anche i dettagli più insignificanti. Vedi persino le facce delle persone nel pubblico».

Per il momento non è stata definita alcuna data di uscita. Il film-concerto potrebbe essere distribuito anche nelle sale IMAX. Per inciso, il concerto romano è lo stesso a proposito del quale Bellamy aveva parlato, qualche mese fa, di tangenti: è stata avviata anche un’inchiesta, al riguardo, ma per ora nulla di fatt.

Il vocalist, inoltre, ha fatto sapere che nel 2014 i Muse lavoreranno al seguito del loro ultimo album, The 2nd law.