Flaming Lips, in lavorazione un disco con Miley Cyrus

La collaborazione tra Miley Cyrus e i Flaming Lips, inaugurata negli scorsi mesi con una cover dei Beatles, sta per assumere la forma di un disco vero e proprio. In un’intervista a Billboard è stato lo stesso leader dei Flaming Lips, Wayne Coyne, ad illustrare alcune caratteristiche del progetto.

Si tratterà di un disco pop «con un taglio leggermente più maturo, più malinconico. Certe cose mi fanno pensare ai Pink Floyd e ai Portishead». Sono sette i pezzi che comporranno la tracklist: sono stati scritti e incisi negli studi dei Flaming Lips e di Miley Cyrus, con un approccio “fai da te”. «Il suo studio è una piccolissima stanza con una scrivania. Ho pensato: “Non posso immaginare Beyoncé che fa una cosa simile!”. E non è per parlare male di Beyoncé. E’ solo che non me la vedo lì a registrare la sua voce e poi a mettersi a equalizzarla. È così punk rock!»

Al momento il disco è nella fase di missaggio, a cura di Coyne e del chitarrista dei Flaming Lips, Steven Drozd. In attesa di saperne di più, riascoltiamoci la loro cover di Lucy in the sky with diamonds: