Flirt per Mick Jagger, la rabbia della famiglia della Scott

Undici settimane fa, un grave lutto colpiva Mick Jagger: la sua compagna, L’Wren Scott, veniva trovata impiccata nel suo appartamento, suicida, apparentemente senza alcun motivo. A distanza di quasi tre mesi, però, il frontman dei Rolling Stones (che, in segno di rispetto, dopo il fatto avevano annullato alcune date del tour) sembra essersi ripreso. Pure troppo, secondo qualcuno: Jagger, infatti, il giorno dopo un live a Zurigo (1° giugno) è stato fotografato sul balcone di un hotel assieme ad una misteriosa brunetta. 

Mistero sull’identità della donna, ma sembrerebbe possa trattarsi di una balleria russa, incontrata in un club. La foto è stata scattata al Dolder Grand Hotel di Zurigo e diffusa un paio di giorni fa. La cosa ha provocato ovviamente la reazione immediata di Jan Shane, sorella di L’Wren Scott, che al Sun (il giornale che ha pubblicato la foto) ha dichiarato: «Guardando queste foto mi chiedo davvero cosa stia pensando Jagger e quali siano realmente i suoi sentimenti. La figlia dice che ha ancora il cuore a pezzi e che è distrutto dalla perdita di mia sorella, poi escono queste foto… La realtà è che non cambierà mai. E poi la gente si meraviglia che L’Wren fosse così depressa?».

Jan Shane vive nello Utah con la famiglia, e sembra non fosse esattamente in buoni rapporti con la sorella (non si parlavano da anni). Va anche detto che la Scott ha nominato come suo unico erede proprio Jagger, lasciando senza un centesimo la famiglia. Gli amici di Jagger lo difendono: «Mick è ancora triste per L’Wren – ha dichiarato uno di questi al Mirror -, ma sta cercando di superare la perdita e di andare avanti con la sua vita. È vero, ha avuto un flirt, che diamine, è pur sempre un uomo, ma è bello vederlo godersi nuovamente la vita». 

Ad ogni modo, non si tratta dell’unico flirt di Jagger in questo periodo. Circa tre giorni dopo lo scatto, a Tel Aviv (dove il 4 giugno scorso i Rolling Stones hanno suonato), il vocalist ha incontrato la modella, cantante e attrice Noa Tishby, che su Instagram ha postato una foto con Jagger in cui lo ringrazia per «questi fantastici giorni in Israele».

Jagger, insomma, è tornato in pista. E chissà cosa succederà il prossimo 22 giugno, quando gli Stones suoneranno al Circo Massimo, a Roma, la “patria” dei paparazzi…