“Die hard” riassunto in sessanta secondi

Va detto: il soggetto di Die hard (da noi noto come Trappola di cristallo, 1988) non è originalissimo. Al centro della storia, il poliziotto interpretato da Bruce Willis, John McClane, che si trova da solo a sgominare un’organizzazione terroristica che ha sequestrato un intero grattacielo, quello in cui la moglie del detective lavora.

Il film di John McTiernan, sicuramente avvincente e ben fatto, si snoda per ben 131 minuti. Probabilmente troppi per i ragazzi dell’1a4 Studio, che l’hanno quindi “riassunto” in una breve (e divertente) clip animata di sessanta secondi. Dategli un’occhiata qui:

Scopri tutta la saga di Die hard su Amazon.it

Il personaggio di John McClane è basato sui romanzi di Roderick Thorp. Willis l’ha interpretato per altre quattro pellicole, oltre a Trappola di cristallo, l’ultima delle quali è Die hard – Un buon giorno per morire (2013), diretta da John Moore.