Se cercate Bruce Springsteen su Google rischiate il computer

Occhio fan di Bruce Springsteen e Bon Jovi: cercare i vostri idoli su Google potrebbe costarvi il computer.

La McAfee, colosso dell’informatica che realizza il celebre software antivirus, ha infatti elaborato una lista delle Most Dangerous Cyber Celebrities, ovvero i vip ricercando i quali sul web è più facile incappare in qualche pagine che contenga un virus. Nella classifica, Bruce Springsteen e Bon Jovi sono rispettivamente al quinto e all’ottavo posto, con percentuali di rischio del 18.82% e del 17.64%, ma non sono le sole rockstar, anzi. Con le eccezioni di Jimmy Kimmel (al primo posto) e di Chelsea Handler (al numero nove), la top ten è composta da soli musicisti: oltre a Springsteen e Bon Jovi, troviamo anche Armin van Burren (2), Ciara (3), Flo Rida (4), Blake Shleton (6), Britney Spears (7) e Christina Aguilera (10).

Nella top 50 troviamo anche Iggy Azalea (20), Jay Z (26), Paul McCartney (29), Rihanna (45), Justin Timberlake (46) e Pharrell Williams (49). A sorpresa, nella lista non compaiono Kanye West e signora, Kim Kardashian, come sottolineano gli stessi di McAfee un po’ malignamente, evidenziando come persino JWoww, una delle star del reality trash di MTV Jersey Shore, sia invece al numero 23 della classifica.

Cliccate sull’immagine sotto per accedere alla lista e ai consigli della McAfee su come proteggersi dai virus: