Gli Arcade Fire tornano in studio per un nuovo album

Dopo il concerto trionfale a Glastonbury lo scorso weekend, gli Arcade Fire si apprestano a conquistare anche Londra, con il concerto ad Hyde Park che si terrà domani. La vera notizia, però, è un’altra: sembra che Win Butler e soci, proprio dopo il live britannico, torneranno in studio per iniziare la lavorazione del nuovo disco.

Lo scrive il NME, che ha intervistato il frontman della formazione canadese. Butler, nella chiacchierata (pubblicata sul numero cartaceo del New Musical Express, in edicola oggi) ha affermato: «Ormai siamo nella posizione in cui abbiamo un idea e, contemporaneamente, le persone intorno a noi ci aiutano a realizzarla». «Tutto ha inizio di solito quando termina il tour. Se adesso dovessi sentirmi annoiato, sarebbe la sensazione migliore possibile, perché so che quando la prossima idea mi verrà in mente il ciclo riprenderà di nuovo», ha spiegato Butler.

Insomma la band canadese comincerà presto la lavorazione del fortunatissimo Reflektor. Nel frattempo, c’è ancora qualche impegno dal vivo: prima del concerto ad Hyde Park, la band ha in programma stasera un dj set al pub The Shacklewell Arms, a Dalston, con il nome Windows 98. Poi, le altre date del Reflektor Tour, che terminerà il 30 agosto a Montreal, in Canada.