donato cutolo

Led Zeppelin in arrivo su Spotify

L’anticipazione arriva dal New York Times, e dunque è attendibile: i Led Zeppelin stanno per sbarcare su Spotify. L’annuncio ufficiale dell’operazione, scrive Ben Sisario, sarà dato oggi, nel corso di una conferenza stampa, a Manhattan, in cui l’azienda svedese lancerà anche la possibilità di accedere ai contenuti di Spotify in forma gratuita tramite smartphone.

A quanto pare, i Led Zeppelin erano in trattative dall’inizio dell’anno con i rappresentati di vari servizi di streaming: alla fine, Spotify e i suoi sei milioni di iscritti paganti in tutto il mondo devono essere sembrati più allettanti dei servizi offerti da Rdio e Rhapsody.

La band di Jimmy Page e Robert Plant, con i suoi oltre 111 milioni di album venduti solo negli USA, va così ad arricchire il catalogo Spotify in un’annata che ha visto entrare in squadra anche Pink Floyd e Metallica (oltre alle polemiche di Thom Yorke e David Byrne). Ora, all’appello tra i grandi mancano Beatles, AC/DC, Tool e – in parte – Peter Gabriel. Visto l’andazzo, probabilmente anche in questi è solo questione di mesi.