Elena Spadiliero, 03 dicembre 2013 | Cinema

"Fast and furious 7": stop dei lavori con la morte di Walker

Dopo la scomparsa di Paul Walker, la produzione di Fast and furious 7 ha bloccato le riprese a tempo indeterminato.

 

Questo non vuol dire che il film non verrà realizzato, anzi: gli addetti ai lavori stanno cercando di capire come trattare la notizia della morte di Walker e se posticipare o meno l'uscita della pellicola. 

 

Sappiamo solo che buona parte delle scene erano già state girate e che le restanti dovevano essere terminate dopo la pausa per il Ringraziamento. Per ora è tutto in pausa, resta da vedere come si evolverà la faccenda.

 

Ultime news
Festivaletteratura, al via la XIX edizione"Io, Partenope", esce il libro postumo di Sebastiano Vassalli"L'effetto farfalla": il nuovo romanzo di Jussi Adler-OlsenVenezia 2015: Fukunaga presenta "Beasts of no nation"
Venezia 2015: Fukunaga presenta "Beasts of no nation"
Paul Walker
Pubblicità
Pubblicità